Aufrufe
vor 3 Jahren

ONELIFE #37 – Italian

  • Text
  • Onelife
  • Rover
  • Sempre
  • Strada
  • Guida
  • Mondo
  • Anni
  • Dice
  • Essere
  • Storia
  • Veicoli
Land Rover’s Onelife magazine showcases stories from around the world that celebrate inner strength and the drive to go Above and Beyond. For this issue of Onelife we visited Maneybhanjang in the Indian Himalaya, where Land Rover Series Is and IIs rule the roost, we followed the north star to the Land Rover Ice Academy in Arjeplog, Sweden, which offers thrilling ice driving action and bring you the story of outdoorsman Monty Halls and his family who are out with a Discovery for a scenic escape in Ireland.

XXXXXXX LEFT

XXXXXXX LEFT 62

AVVENTURA NELL’ARTICO A sinistra: Lars Hoffmann e Malin Strid. In basso: Una prospettiva particolare su Arjeplog, da una slitta trainata da dieci cani “ARJEPLOG È UN LUOGO SELVAGGIO RICOPERTO DI PINI AI MARGINI DEL CIRCOLO POLARE ARTICO” Alle 15:00, il sole è già basso nel cielo azzurrino invernale che sovrasta Arjeplog, nella Lapponia svedese. La neve sembra scricchiolare sotto i piedi mentre ci incamminiamo verso il lago di Sälla. Anche indossando molti strati di vestiti, la temperatura di -30 °C fa quasi trattenere il fiato, e la sensazione che dà è tremenda ma anche molto rinvigorente. Ai margini del lago ghiacciato vi sono Lars Hoffmann e Malin Strid, che stanno imbracando i loro 10 cani husky a una slitta da due metri e mezzo. Alcuni di loro abbaiano eccitanti e scodinzolano: sono nati per questo, e si è quasi fatta ora di partire. Mentre noi ci accomodiamo sotto una fitta coltre di neve sulla parte anteriore della slitta, Malin ne prende il comando restando in piedi sul retro. Con un semplice gesto deciso, i cani si tranquillizzano, iniziano a correre in avanti e prendono velocità. Il silenzio ci avvolge mentre la slitta ci conduce sempre più all’interno della foresta di pini imbiancati che circonda il lago, mentre l’unico rumore udibile è il gentile fruscìo dei pattini di legno sulla neve. Ci sediamo godendoci lo spettacolo, che somiglia a una bellissima cartolina di auguri natalizi. Questo lato di Arjeplog è molto diverso dal solito… La maggior parte dei visitatori di questa piccola cittadina, ubicata in una zona selvaggia, ricoperta di pini e scarsamente popolata del nord della Svezia, trascorre infatti la maggior parte del tempo sul sedile del conducente. D’inverno infatti, lo spessore del ghiaccio che si forma sul lago, di oltre un metro, lo rende il posto ideale per Land Rover per testare la guida dei suoi veicoli in condizioni di freddo estremo, oltre che per gli appassionati di guida che intendono mettere alla prova o accrescere le proprie abilità. 63