Aufrufe
vor 4 Jahren

ONELIFE #33 – Italian

  • Text
  • Discovery
  • Ainslie
  • Copenhagen
  • Jaguar
  • Rover
  • Rover
  • Dice
  • Nuova
  • Essere
  • Anni
  • Sempre
  • Mondo
  • Talento
  • Dopo
  • Progetto
Land Rover steht für höchste Allradkompetenz, umfassenden Komfort und anspruchsvolle Technik. Diesem Geländewagen ist kein Weg zu weit und keine Aufgabe zu schwer – getreu dem Slogan „Above and Beyond“. ONELIFE vermittelt Land Rover-Kunden genau dieses Gefühl von Abenteuer und Freiheit.

INTRODUZIONE CAPITANO E

INTRODUZIONE CAPITANO E COMANDANTE Essendo cresciuto nel Cheshire rurale, in Inghilterra, molti dei miei familiari erano agricoltori, e così fin da piccolo ho associato le auto alle Land Rover (i Defender, per la precisione). E poi, ovviamente, molti velisti usano le Land Rover per rimorchiare le vele, accedere alle spiagge, calare in acqua e ormeggiare le imbarcazioni e, alla fine della giornata, per mettere via le vele e le mute fradicie. Finalmente, l’anno scorso, ne ho comprata una anch’io: uno degli ultimissimi Defender, appena in tempo. E ora che viviamo nell’Isola di Wight, mia moglie Georgie ed io lo usiamo per moltissime occasioni diverse. È robusto, ci si può arrivare in spiaggia e, sicuramente, ci si può buttare dentro l’abbigliamento sportivo da vela alla fine della giornata, senza troppe preoccupazioni. E poi è anche adatto alla famiglia, ed è perfetto per noi e la nostra piccola Bellatrix, nata all’inizio dell’anno. Ora, per la prima volta in 167 anni, sono alla guida del challenger britannico all’America’s Cup, la più antica gara sportiva internazionale del mondo. Nel mondo della vela agonistica di oggi, l’aerodinamica e i sistemi di controllo contano quanto il design nautico e quanto le abilità ingegneristiche tradizionali. Per questo, quando abbiamo scelto un team per conquistare la Coppa, sapevamo che avevamo bisogno di queste capacità e che sarebbe stata una grande casa automobilistica a fornircele. Sono molto lieto della nostra partnership con Land Rover. Spero che, sia che vinceremo sia che non accadrà, sapremo sfruttare questa sinergia di abilità per dare nuovo lustro all’ingegneria nautica, alla costruzione di imbarcazioni e all’architettura navale nel Regno Unito. Affinché ciò avvenga, abbiamo costituito un trust, il 1851 Trust. Mi è stato detto che sono stata la prima persona esterna a Land Rover ad aver guidato il nuovissimo Discovery (nella nuova pubblicità c’è il nostro team!). Mi ha sorpreso moltissimo scoprire di quanto spazio dispone: abbastanza per l’intero equipaggio e il nostro coach insieme, e di certo nessuno di noi è piccolo o, per questo, facile da accontentare. Ma mi ha anche sorpreso quanto Land Rover si sia evoluta in termini di design, includendo nell’abitacolo tutto quello che potrebbe risultare utile e adottando un look che si potrebbe definire proprio dell’era spaziale. La nostra imbarcazione, la Land Rover BAR, che io spero di fare vincere il prossimo anno, si è sviluppata allo stesso modo. Da una parte è assolutamente funzionale e pratica, ma dall’altra si è evoluta in un modo che non si può immaginare. Bisogna vederla dal vivo. E mi auguro che ci guarderete cavalcare le onde del mare delle Bermuda il prossimo anno. Garantisco che sarà un’impresa spettacolare. Sir Ben Ainslie Responsabile del team e Skipper, Land Rover BAR 6

LONDON ∙ DUBLIN ∙ CHELTENHAM For stores worldwide or to buy online visit our website